Giacomo Biagi

Giacomo Biagi

  • Violoncellista
  • Compositore
  • Luogo Milano
  • Generi Classica, Contemporanea, Musica antica
  • Età 30 anni
  • Sesso Uomo
  • Livello Professionista
  • Iscrizione Iscritto da 3 anni e 9 mesi
Premi Esperienza in studio

Media

03/11/2018

Giacomo Biagi - Aleph (2018), OGVE, dir. A. De Lorenzi

  • Ruolo Compositore
  • Formazione Collaborazioni varie
  • TipoLive

Biografia

Studia violoncello con F. Galligioni e F. Burchietti presso il Conservatorio di Genova, dove completa gli studi accademici di I e II livello; si perfeziona con G. Scaglione e, presso l’Akademia Muzyczna di Danzica (PL), con T. Samerek, dove approfondisce il repertorio contemporaneo con M. Walentynowicz. Attualmente frequenta il biennio di violoncello barocco alla Civica Scuola di Milano (classe di C. Jones) e il biennio di composizione con R. Dapelo e C.A. Landini presso il Conservatorio di Piacenza. Studia musica da camera con il Quartetto di Cremona, M. Damerini e C. Costalbano. Ha partecipato a masterclass con D. De Stefano, R. Wallfisch e R. Dieltens.

Risulta per due edizioni consecutive vincitore della borsa di studio Fondazione Lilli e Giorgio Devoto per la composizione. I suoi brani sono stati eseguiti durante il Festival del Compositore di Genova, la Notte dei Musei di Genova e la rassegna Liguria delle Arti. Approfondisce la prassi storicamente informata attraverso masterclass con i più eminenti musicisti del settore (C. Coin, M. Valli, S. Kuijken, F. M. Sardelli, G. Nasillo, M. Testori, L. Coppola, G. Morini, L. Ghielmi). Si è esibito come solista, camerista e in formazioni orchestrali sia in Italia che all’estero (Principato di Monaco, Irlanda, Austria, Polonia, USA), spaziando dalla musica antica alla contemporanea, eseguendo spesso lavori in prima assoluta e collaborando con artisti internazionali come R. Bahrami, M. Solozobova, A. Bacchetti, D. Nordio. Ha partecipato al Festival Monteverdi (Cremona), Festival della Valle d’Itria (Martina Franca), Festival internazionale di Musica da Camera di Cervo, Grandezze & Meraviglie (Modena). Collabora con l’orchestra Accademia dell’Annunciata e l’Orchestra Barocca di Cremona. Ha registrato con l’etichetta Urania Records.

Nel 2018 dirige l’opera Dido&Aeneas di Purcell (nel proprio arrangiamento per orchestra di fiati) per il Festival Borgio di Piacenza. Prende parte a produzioni teatrali, sia come violoncellista (collabora con P. Petruzzelli e I. Chierici) che come compositore di musiche di scena (collaborazione col regista M. Pirovano).

Parallelamente, consegue la laurea di triennale in Filosofia (con la tesi Il recupero del testo come generatore di forma in Schönberg) e la laurea magistrale in Metodologie filosofiche (Aspetti estetici nell’opera di György Ligeti), entrambe cum laude, presso l’ateneo genovese.

Carriera

Esperienze in studio di registrazione

  • aprile 2018

    Orchestra Barocca Di Cremona - F. M. Zuccari - Messa in c , Magnificat

    Violoncellista
    18 brani

Studi

  • novembre 2017 - in corso
    Biennio accademico di II livello o Diploma tradizionale
    Composizione
    Insegnante: Riccardo Dapelo
    Conservatorio G. Nicolini - Piacenza
  • ottobre 2017 - in corso
    Corsi di perfezionamento/Master
    Violoncello barocco
    Insegnante: Catherine Jones
    Civica Scuola di Musica C. Abbado - Milano
  • ottobre 2015 - ottobre 2017
    Biennio accademico di II livello o Diploma tradizionale
    Violoncello
    Insegnante: Filippo Burchietti
    Conservatorio N. Paganini - Genova
  • ottobre 2012 - ottobre 2015
    Triennio accademico di I livello
    Violoncello
    Insegnante: Francesco Galligioni
    Conservatorio N. Paganini - Genova

Riconoscimenti e premi

  • Borsa di studio "Giorgio e Lilli Devoto"

    2016

    Concorso di composizione

    Cons. Paganini - Fond. San Marco dei Giustiniani - Genova

  • Borsa di studio "Giorgio e Lilli Devoto"

    2015

    Concorso di composizione su testi poetici

    Cons. Paganini - Fond. San Marco dei Giustiniani - Genova